Continua azione studenti in CNSU: Mozioni al Ministro Giannini per sbloccare fondi Diritto allo Studio, Carta IO Studio e Magistrali Abilitanti

By 19 novembre 2014CNSU 2013-16, Università
Oggi si terrà presso il ministero dell’istruzione una nuova seduta del CNSU (Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari) massimo organo di rappresentanza studentesca nazionale. I rappresentanti delle liste UdU – Liste Indipendenti porteranno mozioni e interrogazioni immediate indirizzate al Ministro Giannini su tre tematiche, fondamentali per il mondo studentesco, che da troppo tempo attendono una risposta.
” In un momento di forte crisi dei diritti degli studenti universitari prosegue ininterrottamente la nostra azione all’interno del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari con la presentazione di tre nuove richieste forti al MIUR su cui da tempo gli studenti attendono delle risposte” Dichiara Ester Peruffo, capogruppo UdU – Liste Indipendenti ” La nostra azione ci vede costretti a tornare sulla situazione del diritto allo studio nel nostro Paese, che vede affacciarsi un nuovo pericolo: la mancata erogazione della prima rata delle borse di studio 2014/15 a causa degli incredibili ritardi nell’erogazione dell’ultima tranche dei fondi statali per le borse di studio addirittura del 2013. Una situazione assurda che richiede un’azione immediata del MIUR e del Ministro dell’Istruzione: i fondi recuperati grazie anche alle battaglie degli studenti dello scorso autunno vanno messi immediatamente a disposizione degli enti erogatori di borse di studio.”
Conclude Gianluca Scuccimarra “Sullo sblocco dei fondi per il diritto allo studio oltre 160mila studenti universitari meritevoli anche se privi di mezzi non possono più aspettare, vogliono risposte immediate. A questa mozione i nostri rappresentanti ne affiancheranno due sulla realizzazione della prima vera carta studenti nazionale  (la carta io studio universitaria bloccata dal 2011) e sull’introduzione della magistrali abilitanti (su cui ancora nessuna certezza è stata data a migliaia di studenti che vedono sempre più oscuro il proprio futuro lavorativo). Sono temi su cui non possiamo più attendere risposte o vaghe promesse- Il Ministro Giannini intervenga immediatamente dando delle risposte concrete alle rivendicazioni portate dai rappresentanti UdU – Liste Indipendenti o queste saranno nuovamente parte integrante della mobilitazione studentesca autunnale verso lo sciopero generale!”

9 Comments