Grande vittoria del sindacato studentesco, la Ministro Giannini dichiara che abolirà i test/no a slogan elettorali e decisionismo, la riforma va fatta con gli studenti.

By 20 maggio 2014Università

#nonumerochiusoOggi la Ministro Giannini ha dichiarato che vuole entro l’estate rivedere lattuale sistema dei test e del numero chiuso: una vittoria indiscussa per UDU e Rete Studenti Medi che da sempre combattono contro questo sistema iniquo. Nonostante ciò la Ministro deve garantire un tavolo di confronto con noi studenti affinché il cambiamento di sistema sia positivo e non peggiorativo.

Gianluca Scuccimarra Coordinatore dell’Unione degli Universitari dichiara ” È per noi una vittoria indiscussa che la Ministro voglia rivedere realmente l’attuale sistema dei test e del numero chiuso. Le nostre battaglie e i nostri ricorsi negli anni hanno dimostrato la necessità di rivedere un sistema al collasso e questa ne è la prova.”

Alberto Irone Portavoce Rete Studento Medi continua “Per anni migliaia di studentesse e studenti si sono visti privare dei propri sogni: rivedere il sistema è un passo importante che non può prescindere da noi studenti, o qualsiasi modifica o ipotesi di modifica sarà uno dei tanti spot elettorali che non andrà a migliorare veramente il sistema.”

Conclude Scuccimarra “Chiediamo alla Ministro, così come aveva già affermato, un tavolo di confronto con gli studenti per rivedere l’attuale sistema d’accesso, un tavolo ad oggi non ancora istituito. Rivedere e cambiare le regole d’accesso per i corsi a numero non può prescindere dagli studenti. Diciamo no agli slogan elettorali e al decisionismo, la riforma va fatta con noi studenti!”

4 Comments