Mandiamo i nostri volti a Renzi e alla Giannini/facciamoci sentire #stopalnumerochiuso

By 11 aprile 2014Campagne

La fotopetizione partita ieri pomeriggio sul web è diventata virale in pochissime ore:sono pervenute foto da tutta Italia, studenti, genitori, professori, medici per la sospensione del test. E’ ora necessario ampliare la protesta per renderla ancora più forte ed incisiva. Allarghiamo la fotopetizione anche su Twitter, indirizzando le foto direttamente a Matteo Renzi e al Ministro Giannini, in modo che si rendano conto di quanto questo sistema sia dannoso non solo per gli studenti, ma per tutti i cittadini.

Dichiara Alberto Irone, portavoce della Rete degli Studenti Medi: “Dopo ieri pomeriggio è palese quanto il tema del numero chiuso sia sentito da tantissime persone, è quindi necessario portare all’attenzione del Presidente del Consiglio Matteo Renzi e del Ministro Giannini i volti di tutti gli studenti danneggiati dal test e di tutti coloro che stanno sostenendo questa causa. La fotopetizione “#stopaltest Io Ci Metto La Faccia” dimostra la necessità di sospendere il test, è un’ esigenza sentita da tutti e deve essere ascoltata.”

Conclude Gianluca Scuccimarra, Coordinatore Unione degli Universitari : “Ieri come UDU e Rete studenti medi abbiamo aderito e partecipato attivamente alla fotopetizione: le migliaia di segnalazioni che stiamo ricevendo sono la dimostrazione che il test va sospeso e il numero chiuso superato. Crediamo sia necessario farci sentire dal Presidente Renzi e la Ministro Giannini continuando a mandare foto e mandando tweet con i nostri volti dicendo “#stopaltest Io Ci Metto La Faccia” @SteGiannini @matteorenzi. E’ necessario, inoltre, continuare a rsegnalare le migliaia di irregolarità , attraverso l’app per smartphone o scrivendo all’indirizzo email: ricorsi@unionedegliuniversitari.it.”

One Comment