Unione Universitaria – Udu Modena – Reggio Emilia stravince le elezioni studentesche

By 30 aprile 2012dai territori

Gli studenti si sono espressi: Unione universitaria – Udu Modena-Reggio Emilia stravince le elezioni studentesche 2012.

E’ un risultato storico quello che si è appalesato nella giornata del 24 aprile che riconferma, anzi amplia, il grande successo ottenuto nel 2010.

Unione universitaria vince con oltre il 56% dei consensi negli organi maggiori d’Ateneo, conquista la maggioranza dei seggi nella Conferenza degli studenti e si riconferma la principale e maggioritaria forza di rappresentanza all’interno dell’Ateneo di Modena e Reggio Emilia.

È un grande giorno per il sindacato studentesco che rappresentiamo qui a Modena e Reggio Emilia, nonché per tutti gli studenti dell’Ateneo. Questo risultato ci spinge ad un grande senso di responsabilità nei confronti dell’intera comunità studentesca, che sentiamo in pieno e che porteremo avanti nei prossimi due anni con la passione e l’impegno che ci ha da sempre contraddistinto.

Nonostante le vicende che hanno portato alla nostra iniziale esclusione la scorsa settimana, abbiamo continuato a credere fermamente nel nostro progetto e, dopo essere stati riammessi a seguito della decisione del Tar di Bologna, abbiamo scelto di non chiedere un rinvio delle elezioni (dimostrando grande senso responsabilità nei confronti dell’Ateneo) e gli studenti hanno dato ragione al nostro percorso e alla concretezza delle nostre proposte, facendoci vincere con grande margine le elezioni studentesche.

Il ringraziamento per tutto questo non può che andare principalmente alle migliaia di studenti che hanno scelto di accordarci il loro consenso; ai candidati che in queste settimane (ma soprattutto nelle uniche 36 ore di campagna elettorale) si sono spesi con autentica passione ed energia per diffondere i contenuti dei nostri programmi; all’Unione degli universitari e all’esecutivo nazionale che con l’aiuto dell’Avvocato Michele Bonetti sono stati indispensabili per questo successo; alla Cgil Modena da sempre vicina alle nostra Associazione e fortemente sostenitrice della nostra azione sindacale che portiamo all’interno dell’Ateneo; all’Arci Modena che nelle ultime ore, come in passato, ci ha espresso messaggi di solidarietà e di appoggio; agli esponenti politici del centro sinistra modenese che hanno creduto nell’importanza della nostra Associazione all’interno dell’Università.

Con questa elezione è stato premiato il duro lavoro portato avanti negli ultimi due anni a favore di tutti gli studenti.

Adesso iniziano due nuovi anni di impegno nei Dipartimenti e in tutti gli organi di Ateneo, per portare avanti le nostre idee e le nostre proposte, consapevoli che queste sono ampiamente condivisibili e discutibili con tutti coloro che hanno la voglia e la passione per arricchire il dibattito all’interno dell’Università.

 

Unione universitaria