effettodomino università aperta

Università aperta. #EffettoDomino

L’istruzione e l’università in particolar modo sono indispensabili per la crescita sia dell’individuo che della società tutta, per mettere in moto l’ascensore sociale e consentire quindi a tutti di potersi emancipare dalle proprie condizioni economiche, sociali e culturali di partenza. E la nostra Costituzione, con gli articoli 3 e 34, parla chiaro.  Serve quindi un’università aperta.

Le nostre ultime azioni contro il numero chiuso sono riuscite a riportare l’università al centro del dibattito pubblico. Finalmente è emerso come il numero chiuso sia soltanto la manifestazione più palese di un sistema universitario sottofinanziato, carente di strutture, di docenti, sprovvisto di un sistema di diritto allo studio funzionante. Ripartire dal rifinanziamento è il primo passo per smontare il numero chiuso ed abbattere l’idea che vede la selezione all’accesso come unica soluzione alle carenze strutturali dell’università italiana.

Un’università aperta è possibile e si costruisce fin da prima del suo inizio. È necessario costruire un serio programma di attività di orientamento verso l’università, per frenare abbandoni e rallentamenti negli studi. È necessario aumentare e migliorare le strutture universitarie; più posti per seguire le lezioni, più aule studio, più laboratori, più biblioteche.

È necessario investire nel diritto allo studio, così che tutti, indipendentemente dalle proprie condizioni di partenza, abbiano la possibilità di accedere e portare a termine il percorso scelto. È necessario aumentare il numero di docenti, oggi troppo pochi e precari. È necessario rivedere i criteri di finanziamento, affinché questi siano capaci di garantire un livello minimo di qualità in tutto il territorio nazionale.

Università aperta vuol dire un sistema a cui poter accedere senza selezione.

Università aperta vuol dire un sistema dotato delle risorse necessarie a svolgere al meglio il proprio ruolo.

Università aperta vuol dire che lo Stato rende effettivo il diritto allo studio, così come sancito dalla Costituzione.

Università aperta vuol dire ricostruire l’accademia.

IL DOSSIER

dossier tasse
piattaforma università aperta

LEGGI QUI

numero chiuso
finanziamento
DIRITTO ALLO STUDIO
accademia
DOWNLOAD

NEWS

in rosso

IN ROSSO, conferenza stampa al Senato: analisi e proposte

| Campagne, Università, Università aperta | No Comments

In Rosso. Nel pomeriggio dello scorso 17 novembre, abbiamo presentato al Senato le rivendicazioni avanzate durante la giornata di mobilitazione “Scuola e Università in rosso” organizzata dall’UDU e dalla Rete degli…

17 novembre topics

17 novembre: la voce degli studenti europei del Topics Network

| Mondo, Università, Università aperta | No Comments

17 novembre: comunicato congiunto del TOPICS Network I TOPICS sono un network che riunisce i sindacati studenteschi e le associazioni nazionali rappresentative di Austria (ÖH), Belgio (FEF), Francia (UNEF), Germania (fzs),…

padova

Padova: numero chiuso a Sociologia è inaccettabile, oggi assemblea

| dai territori, Università aperta | No Comments

Padova. Ieri pomeriggio è stata approvata nel consiglio di corso di Scienze Sociologiche  l’introduzione del numero programmato nell’anno accademico 2018/2019. Come rappresentanti di Studenti per UDU Padova abbiamo espresso parere contrario…

fondi confiscati

Fondi confiscati: 3% non trasferito nel FIS per pura negligenza!

| DSU e Accesso, Università, Università aperta | No Comments

La questione del trasferimento del 3% dei fondi confiscati alla mafia al Fondo integrativo statale per le borse di studio (FIS) è tornata oggi in Parlamento. L’On. Celeste Costantino si…

SOCIAL

Condividi la campagna!

Diffondi i contenuti utilizzando gli hashtag: #EffettoDomino #Universitaperta #Uniaperta

Aggiorna la tua foto profilo su Facebook, condividi una storia o un post aggiungendo il motivo della campagna cliccando QUI