Senza categoria

Scuole e Università verso lo sciopero generale!

By 14 Dicembre 2021No Comments

Oggi abbiamo portato il nostro contributo all’iniziativa della Cgil di confronto col mondo dell’associazionismo e del sociale. Abbiamo voluto esserci perché siamo convinti che il nostro posto sia a fianco ai lavoratori e alle lavoratrici nelle piazze dello sciopero di giovedì. Saremo lì perché Legge di Bilancio e PNRR non contengono investimenti e cambi di prospettiva sui grandi temi che investono la nostra generazione. Edilizia scolastica e accesso al diritto allo studio, al materiale didattico e a device tecnologici carenti, università lasciata al margine nella Legge di bilancio, inesistenza del tema della salute mentale e di assistenza sanitaria per fuorisede, nessun intervento sulla precarietà del lavoro. Le nostre rivendicazioni hanno un fattore comune molto semplice: il ruolo che l’università e i giovani devono avere nel nostro Paese e soprattutto all’interno dei cambiamenti che toccano il nostro tempo.Per proseguire il percorso di mobilitazione che ci ha visto in quest’autunno tornare finalmente nelle piazze, occupare le scuole con il lavoro della Rete degli Studenti Medi e mobilitarci nei nostri atenei, scenderemo nuovamente in piazza il prossimo 16 dicembre da nord a Sud.Non ci fermeremo finché non avremmo delle risposte reali, finché non vedremo una visione di paese finalmente proiettata verso il futuro e non più al passato. Una visione di paese a misura di coloro che lo abitano e lo abiteranno.Il 16 dicembre in tutte le piazze insieme per lo sciopero generale!